La Progettazione Architettura è al centro della referenza globale dei servizi offerti dallo studio “Programma Casarch”

“Programma Casarch” sin dalla sua fondazione, persevera quotidianamente l’obiettivo di soddisfare le richieste della propria clientela, attraverso la stesura e concretizzazione di progetti armonicamente inseriti nel contesto ambientale, nel rispetto della bio-architettura. Per tale motivo, lo studio opera osservando un rigoroso protocollo d’intervento, che attraverso i circa 25 anni d’attività è diventato un vero vademecum d’intervento. Principalmente, basato: nell’ascolto operoso delle esigenze della committenza e del budget messo a disposizione; sull’indagine tecnica e strumentale del sito di ubicazione; nello studio particolareggiato del progetto; sulla rigorosa scelta dei materiali e delle tecnologie da adoperare.

La ricerca e le metodologie costruttive all’avanguardia, basate sui principi dei canoni e degli stili architettonici (classici e moderni), stanno alla base della composizione architettonica di “Programma Casarch”, che mira oltretutto a utilizzare materiali eco-compatibili, nel rispetto del risparmio energetico e del comportamento sismico degli edifici in programmazione, dando forme concrete e appositamente studiate per soddisfare ogni desiderio della committenza.

Lo studio di progettazione è continuamente indirizzato a dare risoluzioni sicure, adeguate e celeri, per ogni situazione architettonica, impegnandosi con tutte le proprie risorse a dare pareri immediati per ogni eventuale quesito.

Gli interventi progettuali, differenti per entità e destinazione d’uso, nascono tutti dallo stesso approccio analitico, integrato e approfondito, che accompagna ogni fase della programmazione e ne permette una gestione ottimale sotto tutti i punti di vista, grazie all’attenzione riservata ad ogni dettaglio e a tutte le sue possibili sfaccettature.

“Programma Casarch” utilizza le più avanzate tecnologie, con programmi ad alta specializzazione, sia nel campo della progettazione e gestione del progetto (BIM), sia nel campo della grafica; attraverso render e visual design comunicativi, oppure con l’apporto tridimensionali di render fotorealistici; fino ad utilizzare realtà virtuali per offrire un maggiore coinvolgimento emotivo del futuro cliente.